B&B S. ELIA di Caltanissetta, B&B Sicilia, Camere Caltanissetta

facebook
phone
whatsapp

B&B S. ELIA

Contrada Babbaurra, 93100 Caltanissetta (CL)

bedandbreakfasts.elia@hotmail.it

334 300 1856

B&B S. ELIA

La location ideale per soggiornare a Caltanissetta

© B&B S. ELIA DI MATTA GIUSEPPE MARCO
Codice CIR: 19085004C101904

 

P.iva 01984180859 

C.F. MTTGPP83R01B429I

partner-struttura-smartbox-2023
certificato-eccellenza-b&b-s-elia.jpeg

News, Eventi, Notizie

Caltanissetta

01-03-2023 13:54

B&B Sant'Elia Caltanissetta

Nei dintorni, caltanissetta, cosa visitare caltanissetta, turismo caltanissetta, caltanissetta centro sicilia,

Caltanissetta

Il Bed & Breakfast S. Elia si trova poco fuori la città di Caltanissetta, situata a 568 metri sul livello del mare su un'altura che culmina a Nord nel monte S.

Il Bed & Breakfast S. Elia si trova poco fuori la città di Caltanissetta, situata a 568 metri sul livello del mare su un'altura che culmina a Nord nel monte S. Giuliano e che domina da destra la valle del fiume Salso. L'origine di Caltanissetta è antica, ma imprecisata. Come tutto il territorio di quest'area siciliana subì l'influsso di Gela ed Agrigento.

Interessanti reperti archeologici, come quella di Sabucina, ne testimoniano l'origine sicana. Come il resto della Sicilia ha vissuto i domini arabo, normanno e spagnolo, di cui restano tracce nei monumenti e nelle tradizioni. Vi consigliamo di visitare il centro storico con le sue chiese barocche e le caratteristiche stradine, l'abbazia medievale di Santo Spirito e il castello di Pietrarossa.

Diversi sono gli edifici importanti che devono essere visitati: ad esempio la Cattedrale, in stile neoclassico, realizzata agli inizi del 1600, dove primeggiano gli affreschi di Guglielmo Borremans, e le diverse statue che ornano l'interno della chiesa. Nei pressi è possibile vedere anche la Chiesa di S. Sebastiano, costruita nel 1500, e ristrutturata anch’essa secondo lo stile neoclassico.

Un esempio diverso dal neoclassicismo è l'Abbazia di S. Spirito, che conserva un magnifico stile romanico e la sua realizzazione è datata 1100 per opera del Conte Ruggero il Normanno. Si alternano anche stili differenti grazie alla stupenda Chiesa di S. Agata che offre un imponente decoro di marmi e il Collegio dei Gesuiti realizzato secondo uno sfarzoso stile barocco.

Insieme alla vistita al Museo Diocesano, sono da non perdere anche le celebrazioni della Settimana Santa. Anche la provincia è di grande interesse paesaggistico e culturale.

 

Per maggiori informazioni:

 

www.prolococaltanissetta.com

www.amicomune.it

www.provincia.caltanissetta.it

www.regione.sicilia.it

www.settimanasantacl.it

www.siciliaonline.it

www.centosaporidellanostraterra.it

www.festivalterredicollina.it

avanzi_dell’antico_castello_di_pietrarossa.jpeg

Di Giuseppe Barberis - Strafforello Gustavo, La patria, geografia dell'Italia / Parte 5. Italia insulare: Sicilia, Unione Tipografico-Editrice, Torino, 1893., Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=41688280


phone
whatsapp

Art's Comunicazione By SelfieWeb